Acquistare su eBay è Sicuro?

Ebay

Possiamo dirlo tranquillamente: un po’ tutti gli utenti del web hanno, prima o poi, trovato qualcosa di molto interessante su eBay, al punto di voler procedere all’acquisto.

Spesso, però, riguardo eBay si sono sentite delle voci che non fanno stare esattamente tranquilli, voci riguardanti truffe e consegne mai ricevute.

Qual è, quindi, la verità?

eBay è un luogo sicuro dove effettuare i propri acquisti?

Una risposta definitiva, in tal senso, non c’è.

Infatti, essendo spesso la vendita gestita da privati, la certezza di ricevere l’oggetto acquistato non c’è, ma ci sono dei metodi per riuscire a capire quanto e se ci si possa fidare di un venditore.

L’importanza dei feedback

I feedback sono il primo riscontro che è possibile ottenere.

I feedback altro non sono che dei voti che i venditori ricevono dagli acquirenti. Se un venditore è un abituale truffatore, di sicuro i feedback negativi saranno tanti ed evidenti, in grado di mettere in guardia anche il venditore più sprovveduto.

I metodi di pagamento

Altro aspetto che deve mettere in guardia chi vuole fare un acquisto su eBay è il metodo di pagamento.

PayPal è il metodo di pagamento più sicuro

Se un venditore non accetta il pagamento con PayPal bisogna cominciare a porsi delle domande.

Certo, questo è un sistema piuttosto costoso per i venditori, ma in ogni caso garantisce all’acquirente una certa sicurezza, cosa di cui anche chi vende dovrebbe essere sicuro.

C’è da diffidare da chi accetta solo pagamenti con PostePay

Pagare con PostePay è come fare un salto nel buio: se la merce non vi arriva, dite addio a qualsiasi rimborso, mentre con PayPal si possono riottenere i propri soldi.

La spedizione

Altri punti da prendere in considerazione riguardano la spedizione.

Scegliere sempre un metodo tracciabile è il nostro consiglio.

La posta prioritaria costerà anche 4 euro in meno rispetto alla posta raccomandata, ma non è tracciabile e non avrete mai la certezza che il vostro oggetto sia stato spedito.

Ancora meglio se la spedizione è fatta con corriere, ma ovviamente i costi tendono a salire.

Acquistando su eBay, tocca capire anche il tipo di acquisto che ci si ritrova a fare

Se si sta acquistando un oggetto di pochi euro, allora è possibile anche “rischiarli“, usando ad esempio una spedizione più economica, ma se si stanno facendo acquisti di centinaia, se non migliaia di euro, allora è bene affidarsi a spedizioni tracciabili, anzi, ancor meglio se assicurate. In tal caso sareste coperti anche se l’oggetto spedito fosse danneggiato.

Bisogna porre attenzione anche sul luogo da cui si acquista, che può presentare diverse varianti e problemi. L’acquisto nei paesi dell’Unione Europea non comporta nessun costo aggiuntivo e, spesso, la spedizione è anche abbastanza veloce.

Acquistare prodotti dagli Stati Uniti

Il discorso cambia, ad esempio, quando si acquista dagli Stati Uniti. Qui, infatti, si può incappare nel rischio (non è certo che accada) di vedere il proprio pacco fermato alla dogana, a quel punto si dovranno pagare spese e dazi di sdoganamento che faranno lievitare ulteriormente il costo di quanto avete acquistato.

E la Cina? Hong-Kong?

Molto probabilmente anche voi avete trovato oggetti di elettronica e simili, venduti da venditori asiatici a prezzi bassissimi, quasi ridicoli. Qual’è il rischio nel fare tali acquisti? I dazi, come per gli Stati Uniti, potrebbero essere applicati alla dogana, ma ulteriori rischi riguardano i tempi di ricezione, che talvolta si protraggono sino ad un paio di mesi ed anche la qualità, a volte buona, a volte scadente. L’acquisto da questi venditori è un po’ una lotteria… a voi la scelta!

Le conclusioni?

eBay, se usato con attenzione e previo controllo di ogni dettaglio è sicuramente un sito dove poter fare buoni affari, bisogna solo non essere impulsivi e non farsi “imbambolare” dal venditore di turno, ma questo vale un po anche per ciò che concerne i venditori reali, nei negozi fisici.

Condividi l'articolo "Acquistare su eBay è Sicuro?" sui Social

Google +

Autore: Gianluca

Scritto il 18 febbraio 2013
Categoria: Guide.
Prodotti: .