Nuove frontiere: l’acquisto di prodotti tipici online

Shopping Online Prodotti Tipici

Solo un po’ di lustri fa, l’idea di fare la spesa online era davvero inconcepibile e, almeno ad alcuni, poteva sembrare un traguardo impossibile da raggiungere. L’avvento di internet ed il continuo sviluppo di nuove tecnologie, ha fatto sì che l’acquisto di merce online non rimanesse più una prerogativa esclusiva della merce non deteriorabile.

La velocità nella ricezione dei pagamenti e delle relative spedizioni, infatti, ha fatto si che anche materie che si degradano in fretta, come il cibo, potessero giungere a destinazione ancora fresche.

Ora, se per fare la spesa al negozio sotto casa può essere ancora più comodo affidarsi alle proprie gambe ed imbracciare il carrello, cosa diversa riguarda la vendita di prodotti tipici online.

Prendiamo ad esempio i prodotti gastronomici della Penisola Sorrentina, i cibi tradizionali della Calabria, le gustose specialità Toscane o della Puglia e dei tanti posti d’Italia dove il cibo è parte integrante della bellezza di quei luoghi, tutti i prodotti di queste regioni sarebbero impossibili da degustare, se non per chi abita sul posto.

Per fortuna, invece, sono sempre di più gli shop online che permettono di acquistare i prodotti locali tradizionali, lontani solo pochi passi dalle vostre tavole.

Gli step sono pochi e molto facili da seguire

  • Procurarsi una carta di credito, il mezzo migliore per pagare online. Va benissimo anche una PostePay, che a soli € 5 di attivazione vi permette di acquistare comodamente online, facendo parte del circuito Visa Electron.
  • Andare su Google e cercare, ad esempio “Prodotti tipici della Campania”.
  • Sfogliare i numerosi siti internet che propongono tali prodotti e scegliere il migliore valutando la disponibilità dei prodotti, i costi di spedizione e, perché no, la qualità del sito internet.
  • Uno alla volta basterà aggiungere i prodotti nel carrello, proseguire con l’ordine e fare l’acquisto. Una volta inseriti i dati della propria carta (solitamente: nome intestatario, numero carta, scadenza e codice di tre cifre presente sul retro della carta) l’acquisto sarà completo.

E, va detto, in realtà il tutto è anche più semplice di quanto non sembri!

Voglio segnalare anche che diversi siti permettono di pagare tramite bonifico bancario o in contrassegno, all’arrivo della merce, ma in quest’ultimo caso, solitamente, c’è un piccolo sovrapprezzo da aggiungere.

Insomma, se un tempo c’era la mamma o una vecchia zia ad inviare pacchi contenenti il cibo “che si mangiava a casa”, adesso si può anche evitare di scomodare i propri cari e, in maniera facile e sicura, assicurarsi delle cenette in grado di lasciare a bocca aperta amici e parenti, grazie a prodotti freschi e di qualità.

Immaginiamo una cena che, tra le altre cose, veda a tavola dell’ottimo prosciutto di Parma, salumi calabresi, un buon vino toscano ed il tipico pane pugliese, che si concluda con un buon limoncello di Sorrento, un successo assicurato!

E’ per questo che la vendita online di prodotti tipici è sempre più una nuova frontiera, un nuovo modo di fare business anche per le piccole aziende che, dal web, possono ricavare tanti nuovi clienti, da ogni angolo del mondo.

Condividi l'articolo "Nuove frontiere: l’acquisto di prodotti tipici online" sui Social

Google +

Autore: Gianluca

Scritto il 27 gennaio 2014
Categoria: News.
Prodotti: , , , , .