Adidas L.A. Trainer: Pro e Contro

Le Adidas L.A. Trainer sono tra le scarpe più in voga nell’ultimo periodo.

Sarà per la loro linea accattivante, per la vasta varietà di colorazioni disponibili o per la garanzia del marchio Adidas, ma di certo ci troviamo di fronte ad un prodotto molto venduto.

adidas-la-trainerHo acquistato queste scarpe poco più di una settimana fa, attratto dai colori di un modello Only at Foot Locker (in foto) e dal fatto di essermi trovato molto bene con Adidas, in precedenza ed è così che siamo giunti a questa recensione.

Devo dire che la scarpa, al piede, non mi è parsa calzare alla perfezione, anche avendo provato diversi numeri. Trovato il numero che più mi sembrava modellarsi al meglio col piede, le ho comprate al costo di € 90.

Il costo di queste L.A. Trainer varia molto da un modello all’altro. Si possono trovare da € 70 a € 120, a seconda di colore e tessuto.

La prima cosa che ho notato, portandole, è che bisogna abituarsi alla suola in gomma, la cui forma tende a sollevare da terra e a dare una sensazione strana per ciò che riguarda il grip sull’asfalto (no, non stiamo parlando di una Formula 1).

La scarpa non è eccessivamente traspirante, quindi non è troppo indicata per temperature equatoriali.

Personalmente ho trovato molto fastidiosa la linguetta che, non essendo affatto imbottita, risulta essere molto dura e spigolosa, recando grosso fastidio quando si usano i calzini bassi, cosiddetti fantasmini.

Quindi, direte voi, hai solo opinioni negative sulle Adidas L.A. Trainer? Beh, non proprio.

Di sicuro l’opinione più positiva rimane quella concernente il lato estetico.

Queste scarpe sono davvero belle e, se scelte del colore giusto, rappresentano la soluzione ideale per chi vuole indossarle sia in occasioni che richiedono la scarpa sportiva, sia che si voglia indossare qualcosa di più elegante.

Altra nota positiva è la resistenza. Nonostante le abbia prese da poco, queste scarpe hanno già preso qualche urto considerevole e c’è da dire che non hanno fatto una piega. Sono resistenti e questo a lungo andare aiuta e non poco.

Infine, sembrano avermi convinto abbastanza anche sotto il punto di vista dell’elasticità. Le scarpe, infatti, tendono ad ammorbidirsi e, quindi, a risultare sempre più comode man mano che le si indossa; ma su questo magari tornerò ad aggiornare l’articolo tra un mesetto.

Conclusioni

Pro

  • Estetica: scarpe adatte a situazioni sportive, ma anche eleganti.
  • Resistenza: magari vi farete male ad un piede, ma le scarpe terranno botta.
  • Elasticità: dopo un po la scarpa diventa morbida e più comoda.
  • Leggerezza: la scarpa pesa davvero poco ed al piede si sente!

Contro

  • Linguetta: è troppo rigida, con calzino basso dà fastidio quando si passeggia.
  • Traspirazione: la scarpa è un po chiusa, va bene col fresco, un po meno in estate.
  • Suola: la gomma dà in alcune situazioni un senso di instabilità. Ci si deve abituare.

Condividi l'articolo "Adidas L.A. Trainer: Pro e Contro" sui Social

Google +

Autore: Gianluca

Scritto il 10 maggio 2013
Categoria: Recensioni.
Prodotti: , .