Indego: il nuovo robot rasaerba di Bosch

Bosh Indego

Prendersi cura del proprio giardino è meraviglioso, bastano infatti delle piccole attenzioni quotidiane per riuscire ad ottenere un giardino bello, accogliente, lussureggiante, un giardino da far invidia a tutti i nostri vicini di casa. Fare giardinaggio è divertente e rilassante, ma dobbiamo ammettere che questo vale soprattutto per la cura delle piante e non per la cura del prato. Tosare l’erba del prato è senza dubbio una delle attività meno piacevoli, una delle attività che facciamo con meno entusiasmo.

E se vi dicessimo che esiste un piccolo robot rasaerba capace di rasare il prato in modo del tutto autonomo?

Stiamo parlando del nuovo robot della Bosch Indego, in questo modo voi potrete occuparvi di ogni altro progetto nel vostro giardino e alla fine della giornata il vostro prato risulterà comunque perfetto, anzi forse anche migliore che se ve ne foste occupati di persona.

Il robot Indego di Bosch è dotato di un sistema di navigazione Logicut che rende il robot davvero intelligente. Indego riesce infatti a misurare la superficie del giardino che deve essere tosata e calcola in modo del tutto autonomo un percorso di taglio. Lavora su bande parallele, in questo modo la rasatura dell’erba risulterà precisa e completa senza neanche quindi un centimetro di erba da dover ritoccare, in questo modo la rasatura risulterà anche davvero molto veloce.

La rasatura risulta ancora più precisa e veloce grazie alla lama di Indego

Una lama infatti molto sottile e angolata. Indego cambia direzione di continuo permettendo all’erba del prato di crescere più sana di prima, un vero e proprio giardiniere insomma che si prende cura del prato al nostro posto.

Come fare con gli ostacoli? Questa è ovviamente una domanda più che legittima perché in ogni giardino ci sono degli ostacoli che possono impedire ad un robot di lavorare al meglio, una panchina magari, il capanno degli attrezzi, un tavolino da giardino oppure un giocattolo lasciato in giro dai bambini. Niente paura, Indego è in possesso infatti di appositi sensori che gli permettono di riconoscere la presenza di un ostacolo e di aggirarlo.

Ma non è tutto, Indego è un robot talmente tanto intelligente che pensa da solo anche alla sua ricarica. Quando la carica sta per esaurirsi infatti il rasaerba va direttamente verso la stazione di ricarica, geniale non vi pare?

Il problema dei principali rasaerba disponibili in commercio è che sono eccessivamente rumorosi e che consumano una quantità ingente di energia elettrica. Non Indego però, questo robot rasaerba consuma pochissima energia e permette quindi di evitare l’emissione eccessiva di anidride carbonica nell’aria che respiriamo. Risulta inoltre davvero molto silenzioso, da utilizzare allora anche mentre siete in giardino a rilassarvi perché non vi disturberà affatto.

Bosch ha pensato anche alla sicurezza

Indego è in possesso infatti di un codice PIN che deve essere inserito per poterlo utilizzare, in questo modo eviterete che venga messo in funzione dai bambini. E che cosa ne pensate di un sistema di allarme integrato? Nel caso qualcuno volesse appropriarsi del vostro amato robot per il giardinaggio entrerà in funzione facendo scappare il malvivente all’istante.

Condividi l'articolo "Indego: il nuovo robot rasaerba di Bosch" sui Social

Google +

Autore: Gianluca

Scritto il 08 maggio 2015
Categoria: Recensioni.
Prodotti: , .