Da Cosa Dipendono i Prezzi dei Tablet?

Dimenticate computer ingombranti dagli schermi ampi ma voluminosi. Oggi la tecnologia è diventata sempre più “comoda” e, soprattutto “itinerante”. Cosa significa? Grazie a dispositivi come smartphone e tablet, è possibile leggere, ascoltare musica, scattare foto e rimanere in contatto con i nostri amici tramite social networks e email in qualsiasi posto ci troviamo.

tabletConcentriamoci sul tablet. Occorre dire innanzitutto che non esiste un solo modello e una sola tipologia di tablet. Il mercato offre, soprattutto in questo periodo, un’ampissima scelta di cui fanno parte apparecchi decisamente cari ed altri low cost. I prezzi variano, ovviamente, a seconda del marchio e delle funzionalità; questo significa che i prezzi tablet Android sono diversi da quelli Apple. Un tablet ideato per la sola lettura di eBook, conosciuto precisamente come il nome di eBook Reader, sarà certamente meno costoso di un Tablet Pc.

Se il primo infatti, è semplicemente un lettore di libri elettronici e può contare su una tecnologia e-Ink (carta elettronica), il Tablet Pc è un vero e proprio computer portatile, disponibile con o senza tastiera. Il sistema operativo cambia a seconda del marchio.

Nella storia dei tablet occorre distinguere tre generazioni. La prima, che presentava Windows XP Tablet PC Edition come sistema operativo, includeva prodotti ideati basandosi sulle tecnologie dei personal computer. La seconda generazione, invece, decisamente più avanzata, ha come modello i moderni smartphone. Nascono così prodotti come iPad e tablet Samsung, che presentano sistemi operativi all’avanguardia come iOS e Android. I tablet di seconda generazione si distinguono in due tipologie. La prima comprende dispositivi con connettività mobile, utilizzabili con il proprio piano tariffario attraverso l’inserimento di una Sim. La seconda, invece, include apparecchi wi-fi. Il prezzo oscilla dai 100 agli oltre 700 euro.

I tablet di terza generazione, infine, sono un po’ l’incontro dei modelli precedenti. Ciò che li caratterizza è la presenza di diversi sistemi operativi e la possibilità di includere una tastiera.

I prezzi dei tablet, dicevamo, variano a seconda dei modelli e del marchio. A regnare su tutti, almeno fino ad ora, è l’iPad, il gioiello firmato Apple. Il prezzo per un iPad oscilla dai 500 agli 800 euro.

Condividi l'articolo "Da Cosa Dipendono i Prezzi dei Tablet?" sui Social

Google +

Autore: Gianluca

Scritto il 24 luglio 2013
Categoria: News.
Prodotti: , .