In questo articolo ti spiego come comprare su eBay, il sito di aste online più famoso del mondo diffuso in circa 40 paesi su cinque continenti. Il sito ideale per trovare prodotti rari, a prezzi talvolta decisamente vantaggiosi. I primi approcci con questa piattaforma, però, non sono dei più semplici.

Quando si decide di comprare su eBay ci si pone, giustamente, delle domande riguardo la sicurezza, i metodi di pagamento e l’affidabilità dei venditori.

Come comprare su eBay

Questa guida ha come obiettivo quello di aiutare anche gli internauti più scettici ed alle prime armi.

La registrazione

Per fare qualsiasi operazione di acquisto o vendita su eBay bisogna essere registrati. Arrivato sul sito italiano di eBay, in alto a sinistra c’è la voce registrati che serve appunto per registrarsi. Dopo aver compilato il form e confermato l’indirizzo email sarai finalmente pronto per utilizzare tutte le funzionalità di eBay.

La ricerca

Forse un po’ a tutti sarà capitato di cercare qualcosa su eBay, visto che lo si può fare anche senza registrazione. Dalla home page si può navigare per categorie, a sinistra, o cercare un prodotto specifico, in alto. Una volta cercato il prodotto desiderato ci si ritroverà spesso davanti a centinaia di risultati.

Su eBay è possibile sia acquistare all’asta che all’istante, grazie all’opzione Compralo Subito. Proprio questa è una delle numerose personalizzazioni della ricerca che possono essere fatte. Infatti a sinistra si potrai scegliere se cercare un prodotto nuovo o usato, specificarne il range di prezzo, il luogo dove si trova l’oggetto (anche la distanza, utile nel caso di ritiro a mano) e la modalità di acquisto, se all’asta o immediata.

Nella parte alta della ricerca puoi scegliere di ordinare i risultati a seconda della rilevanza, del prezzo e altri parametri.

La pagina del prodotto

La pagina di un singolo prodotto è la più importante. In alto a sinistra c’è la foto (non sempre rispecchia il prodotto che ti arriverà a casa, quindi fai molta attenzione!), a destra c’è il nome del venditore e le specifiche del suo account. Qui puoi controllare i suoi feedback, vale a dire le opinioni che altri acquirenti hanno del suddetto venditore e renderti conto se è affidabile o meno. C’è da dire che eBay dà una mano nel comprendere tutto ciò, grazie ad un valore alla percentuale di feedback in evidenza e delle icone che mettono in evidenza se il venditore è un top-seller.

Scorrendo la schermata verso il basso troverai la descrizione dell’oggetto, con dettagli sulle spese di spedizione ed eventuali garanzie, mentre in fondo ci sono tutte le informazioni sul venditore. Tornando nella parte alta dello schermo, al centro, c’è la parte principale della scena. Qui potrai acquistare il prodotto e troverai, nell’ordine:

  • Condizioni del prodotti.
  • Tempo rimasto prima della scadenza (per le aste online).
  • Quantità.
  • Costo del prodotto (costo “al momento” per le aste online).
  • Pulsante per acquistare il prodotto o fare un’offerta.
  • Costi e modalità di spedizione.
  • Metodi di pagamento accettati.
  • Regole sulla restituzione.

L’acquisto all’asta

Qui ci sono due possibilità. Per ciò che concerne le aste online potrai fare la tua offerta inserendo una cifra più alta di quella offerta “al momento” e cliccare, poi, su “fai un’offerta”. A questo punto dovrai attendere la fine dell’asta per capire se ti sei aggiudicato l’oggetto.

Ovviamente, prima della fine, è sempre possibile rilanciare la propria offerta, qualora venisse superata. Se alla fine sarai stato abbastanza scaltro da essersi aggiudicarti l’asta, riceverai una mail con il totale ed i link per effettuare il pagamento.

L’acquisto immediato

Questa modalità di acquisto è sicuramente meno stressante, in quanto il prezzo è ben chiaro e l’acquisto immediato. Spesso sono diversi gli oggetti in vendita, quindi nessuno mette fretta nell’effettuare l’acquisto.

L’acquisto è molto semplice, ti basterà cliccare sul bottone Compralo Subito e, nella schermata successiva, confermare l’acquisto. Subito dopo la conferma, ovviamente, dovrai effettuare il pagamento.

Come pagare su eBay

I metodi di pagamento accettati su ebay sono i seguenti:

  • PayPal
    Il metodo più rapido, semplice e sicuro per i pagamenti su eBay.
  • Assegni e vaglia postali
    Questi metodi sono rintracciabili con un determinato indirizzo postale, ma la maggior parte dei venditori attende di ricevere l’importo prima di spedire l’oggetto all’acquirente.
  • Depositi a garanzia
    Per gli oggetti di valore elevato è consigliabile utilizzare il servizio di deposito a garanzia approvato da eBay.
  • Contanti
    eBay sconsiglia di utilizzare contanti o servizi di invio immediato di contanti come metodo di pagamento. E mi ci aggiungo anche io a sconsigliarti di acquistare qualcosa online in contanti.

Ovviamente non tutti i venditori offrono tutti i sopraelencati metodi di pagamento ma la stragrande maggioranza accetta solitamente il pagamento tramite PayPal. Questo perché è il metodo più sicuro sia per chi vende che per chi acquista. eBay è un mezzo sicuro, se usato in maniera prudente.

Per maggiori approfondimenti dai uno sguardo alla pagina dedicata ai pagamenti accettati sul sito di eBay.

PostePay

Questo è un punto sul quale conviene prestare molta attenzione. Molte persone hanno una PostePay, magari fatta proprio per poter pagare gli acquisti fatti su eBay. Ma questa non è la soluzione adatta per fare acquisti sicuri online.

Questo non significa che la tua PostePay è inutile, ma solo che dovrai fare un piccolo sforzo in più e registrarti a PayPal per aprire un conto a cui associare la tua carta PostePay. Questo non ti costerà assolutamente nulla, ma ti garantirà una protezione totale, a differenza della protezione praticamente nulla nel caso di un acquisto andato a male usando la PostePay.

Sono state così tante, in passato, le truffe per chi acquistava con PostePay che eBay l’ha completamente bandita dal proprio sito. Ma qualche pseudo venditore senza scrupoli potrebbe proporti “sottobanco” questo tipo di pagamento. In tal caso ti consiglio di porgere un cordiale rifiuto.